/
     
 
             
       

FORUM CONCORSO FOTOGRAFICO RECENSIONI ARTICOLI NEWS PORTFOLIO  GALLERIE AUTORE LICENZE DI UTILIZZO PHOTOJOURNAL LINK

Canon
EOS 1100D vs EOS 1000D


Contribuendo con una piccola offerta volontaria mi aiuterete a mantenere questa pagina sempre e costantemente aggiornata. Ho deciso di non inserire alcun tipo di pubblicità sul sito AlvaroPhoto perché ritengo ne comprometta l'immagine e lo rallenti notevolmente. Le uniche mie entrate provengono quindi dalla vendita di foto e dai contributi volontari. Offrendo una piccola offerta contribuirete anche a supportare lo sviluppo del sito e il mantenimento del server. Grazie! :) Maggiori info: info@alvarophoto.com

Il pagamento con carta di credito via PayPal è uno dei metodi più veloci e sicuri utilizzati per le transazioni online. Per maggiori informazioni sulla sicurezza clicca il seguente link: https://www.paypal.com/it/webapps/mpp/paypal-safety-and-security.

 OFFRI IL TUO CONTRIBUTO!
      
 
       






SPECIFICHE TECNICHE: Canon EOS 1100D a confronto con EOS 1000D

  Canon EOS 1100D Canon EOS 1000D
Dimensioni del sensore APS-C 14,7 x 22,2 mm (CMOS) APS-C 14,8 x 22,2 mm (CMOS)
Sensibilità ISO 100 - 6.400 100 - 1.600
Megapixel 12,2 megapixel 10,1 megapixel
Schermo LCD 2,7 pollici - 320.000 PX 2,5 pollici - 320.000 PX
Raffica 3 FPS 3 FPS
Sensore Autofocus 9 punti 7 punti
Processore DIGIC 4 a 14 bit DIGIC 3
Misurazione esposizione  Su 63 zone  Su 35 zone  
Live View Si Si
Schermo orientabile No No
Tropicalizzazione No No
Formato memoria SD / SDHC / SDXC SD / SDHC
Dimensioni Filmato 1280x 720 pixel No
Dimensioni fotocamera 129,9 x 99,7 x 77,9 mm 126,1 x 97,5 x 61,9 mm
Peso (solo corpo) 495 g 450 g
Prezzo 400 € 350 €
Annunciata 2011 2008






Caratteristiche e funzionalità EOS 1100D

La Canon EOS 1100D è il nuovo modello entry-level della Canon, in sostituzione al vecchio modello EOS 1000D. Questa fotocamera è rivolta soprattutto ai fotografi principianti. Le caratteristiche principali della EOS 1100D sono: un sensore CMOS da 12 megapixel, schermo LCD da 2,7 pollici, modalità di scatto continuo a 3 fps, 9 punti AF, misurazione dell'esposizione su 63 zone iFCL, sensibilità ISO 100-6.400, Guida delle Funzioni su schermo e modalità HD video da 1280 x 720 pixel.

La ghiera di selezione sulla EOS
1100D ha un gran numero di lettere e di icone, questa è la cosiddetta zona creativa che comprende diversi programmi tra cui: Auto indicata con la lettera (P), priorità dei tempi (Tv), priorità del diaframma (Av), programma manuale (M) e la modalità A-DEP. Le prime quattro non hanno bisogno di ulteriore spiegazione, ma A-DEP potrebbe essere una funzionalità nuova per chi non ha mai usato una fotocamera reflex Canon. La sigla è l'acronimo di (Automatic
Depth of Field) cioè profondità di campo automatica; questa modalità permette di automatizzare la scelta della coppia tempo-diaframma e del punto di messa a fuoco affinché il soggetto più vicino e quello più lontano inquadrati siamo il più possibile a fuoco.
Il pulsante Live View è facilmente raggiungibile con il pollice destro, ma ci vuole una sorprendente quantità di tempo per la fotocamera prima di visualizzare l'immagine dal vivo (qualche secondo). Questo problema è presente anche sulla EOS 1000D. Una griglia e un istogramma sul display sono molto utili per facilitare la composizione e l'esposizione dell'immagine. L'immagine visualizzata sullo schermo LCD si può inoltre ingrandire fino a 10X. La Messa a fuoco in Live View è ottenuta tramite una pressione a metà corsa del pulsante di scatto, però è ancora troppo lenta, soprattutto per i soggetti in movimento; funziona bene invece con soggetti fermi. Ovviamente potete anche scegliere di mettere a fuoco manualmente e grazie all'ingrandimento in diretta fino a 10x la messa a fuoco sarà molto più accurata.

 

Ergonomia e praticità

La Canon EOS 1100D è una fotocamera reflex digitale piccola e leggera con un guscio interamente in plastica, pesa poco meno di 500g con la batteria e la memory card incorporate, e misura 129,9 x 99,7 x 77,9 millimetri. In termini di qualità costruttiva, la Canon EOS 1100D è abbastanza robusta per una DSLR entry-level, direi alla pari con la più costosa EOS 600D, ma non ai livelli delle Canon semi-professionali EOS 60D e 7D. Ha un'impugnatura leggermente scomoda in quanto la superficie è troppo liscia, anche se visivamente molto accattivante.
Quando si comincia ad utilizzare la Canon EOS 1100D diventa subito evidente che, rispetto alla 1000D e ad altri modelli Canon entry-level, alcuni pulsanti sono stati  leggermente spostati. L'interfaccia utente della 1100D è molto familiare, anche per chi ha utilizza una reflex digitale Canon per la prima volta. Detto questo, gli utenti che sono nuovi al marchio Canon troveranno il funzionamento della fotocamera altrettanto intuitivo e non dovrebbe richiedere più di un'intera giornata di riprese per familiarizzare al meglio con i pulsanti e le impostazioni.

Per i fotografi che spesso usano la fotocamera sul treppiede vale la pena ricordare che, a differenza della EOS 1000D, sulla 1100D il compartimento della batteria e della scheda di memoria è unico, proprio come su molte fotocamere compatte. Questo può, a seconda della forma e le dimensioni del treppiede, rendere difficile la sostituzione della scheda stessa mentre la fotocamera è montata sul treppiede.

Lo schermo LCD della EOS 1100D è piuttosto piccolo (2,7 pollici) e a bassa risoluzione (230.000 punti), più o meno come la 1000D, e in entrambe lo schermo non è orientabile. Questo forse è uno dei motivi principali che le permette di essere venduta ad un prezzo così basso. Il mirino ottico luminoso è un pentaspecchio e offre il 95% di copertura della scena, inoltre un pulsante permette di controllare la profondità di campo prima di effettuare lo scatto.

Per la prima volta la Canon propone per una sua reflex 3 colori diversi dal nero - rosso, argento e marrone.




                     


Conclusioni e considerazioni


PRO EOS 1100D:

- Risoluzione e dettaglio sono buoni
- Misurazione affidabile e buona precisione dell'AF
- Utile la modalità "Priorità ai Toni Alti"
- Interfaccia utente molto intuitiva
- On-screen e Q-Menu offrono un buon accesso alle impostazioni di scatto
- Buona autonomia della batteria
- Prezzo interessante

 

CONTRO EOS 1100D:

- L'impugnatura della fotocamera è scomoda
- La modalità video è molto semplice (senza comandi manuali, una sola impostazione della risoluzione ed è senza microfono esterno)
- Molto lenta la messa a fuoco in Live View nella modalità filmato
- Mirino relativamente piccolo
- Flash meno potente rispetto a precedenti modelli Canon entry-level
- Raffica molto lenta in modalità RAW


L'interfaccia utente e molte altre funzionalità della EOS 1100D sono state perfezionate rispetto al modello precedente. La Canon EOS 1100D è, a livello di progettazione, una classica reflex entry-level che non offre nulla di straordinario. La qualità dell'immagine è discreta, alle sensibilità più elevate la EOS 1100D si comporta bene, ma non abbastanza rispetto alle Canon di classe più elevata. La concorrenza in questa fascia di entry-level è spietata, alcuni rivali offrono reflex con caratteristiche indubbiamente migliori a prezzi molto simili. Se siete in possesso della Canon EOS 1000D non vi consiglio di sostituirla con la 1100D a meno che non abbiate bisogno della nuova funzionalità video.

 

Per qualsiasi domanda o commento su questo articolo, puoi entrare nell'area forum cliccando il seguente link: Area forum - Canon EOS 1100D vs EOS 1000D

Leggi anche le altre recensioni: Recensioni


Alvaro Arcaini