/
     
 
             
       

FORUM CONCORSO FOTOGRAFICO RECENSIONI ARTICOLI NEWS PORTFOLIO GALLERIE AUTORE LICENZE DI UTILIZZO PHOTOJOURNAL LINK

Nikon D3200 vs D3100

 

Contribuendo con una piccola offerta volontaria mi aiuterete a mantenere questa pagina sempre e costantemente aggiornata. Ho deciso di non inserire alcun tipo di pubblicità sul sito AlvaroPhoto perché ritengo ne comprometta l'immagine e lo rallenti notevolmente. Le uniche mie entrate provengono quindi dalla vendita di foto e dai contributi volontari. Offrendo una piccola offerta contribuirete anche a supportare lo sviluppo del sito e il mantenimento del server. Grazie! :) Maggiori info: info@alvarophoto.com

Il pagamento con carta di credito via PayPal è uno dei metodi più veloci e sicuri utilizzati per le transazioni online. Per maggiori informazioni sulla sicurezza clicca il seguente link: https://www.paypal.com/it/webapps/mpp/paypal-safety-and-security.

 OFFRI IL TUO CONTRIBUTO!
 
         




SPECIFICHE TECNICHE: Nikon D3200 a confronto con Nikon D3100

Nikon D3200 Nikon D3100
Dimensioni del sensore APS-C 15.4 x 23.2 mm (CMOS) APS-C 15,4 x 23,1 mm (CMOS)
Risoluzione 24.2 megapixel 14.2 megapixel
Sensibilità ISO 100 - 6400 espandibile a 12.800 100 - 3200 espandibile a 12.800
Schermo LCD 3" - 921.000 px 3" - 230.000 px
Mirino e copertura  Pentamirror (95%)  Pentamirror (95%) 
Raffica 4 FPS 3 FPS
Processore EXPEED 3 EXPEED 2
Sensore Autofocus 11 punti con 1 sensore a croce 11 punti con 1 sensore a croce
Sensore esposimetrico 420 pixel 420 pixel
Wireless Si (con adattatore opzionale WU-1a) No
Tropicalizzazione No No
Formato memoria SD/SDHC/SDXC SD/SDHC/SDXC
Video Full-HD (1920 x 1080 pixel) Full-HD (1920 x 1080 pixel)
Dimensioni 125x 96 x 77mm 124x 96 x 75 mm
Peso (solo corpo) 505g 500 g
Prezzo 490 € 380 €
Annunciata 2012 2010



La Nikon D3200 rappresenta l'evoluzione della Nikon D3100 ormai fuori produzione. Entrambe sono fotocamere reflex denominate entry-level, cioè progettate esclusivamente per i fotografi alle prime armi. La caratteristica principale della D3200 che balza subito all'occhio è la risoluzione di ben 24.2 megapixel, quasi doppia rispetto ai megapixel della D3100; questo la rende la fotocamera APS-C a risoluzione più alta, seconda solo alle reflex professionali full-frame, come ad esempio la D800 di casa Nikon. Altro elemento significativo della D3200, a parte il numero elevato di pixel, è il prezzo moderato (490,00 €). Grazie a questi pochi requisiti penso che la D3200 rimarrà competitiva per diversi anni sul mercato delle reflex.

Le altre modifiche apportate sulla nuova D3200, rispetto al suo predecessore, non sono poi così esaltanti: il video Full-HD 1080p30, uno schermo LCD da 921.000 punti, la possibilità di aggiungere il trasmettitore Wi-Fi opzionale e il processore EXPEED 3, sono si evidenti vantaggi ma non differiscono molto dalle specifiche della D3100. Come su tutte le reflex Nikon di fascia bassa, la D3200 non dispone di un motore di messa a fuoco, ne offre la funzione bracketing e neanche la funzione HDR, manca pure la possibilità di visualizzare i filtri sullo schermo LCD della fotocamera. Dispone però di una versione semplificata della funzione Active D-Lighting, funzione che però è comune su tutta la gamma di reflex Nikon di ultima generazione.



Sistema Wi-Fi opzionale (WU-1a):

Nonostante alcune
lacune citate prima, la Nikon D3200 offre una funzione molto interessante per una fotocamera di questa fascia. La funzione consiste nella possibilità di attivare l'otturatore tramite un telecomando a raggi infrarossi, basterà inserire nell'apposita porta a lato della fotocamera l'adattatore opzionale WU-1a. L'adattatore WU-1a consente inoltre di trasferire le foto e i filmati direttamente su uno smartphone o un tablet. In autunno 2012 la Nikon metterà a disposizione un'app per i telefoni smartphone e tablet dotati di sistema operativo Android.

Ricordo inoltre che l'unità WU-1a ha una portata di circa 18 mt.




Corpo e Design:

Il corpo della D3200 è molto simile a quello della D3100, mentre la posizione dei pulsanti di controllo è stata leggermente rivisitata in un paio di posti. Il ricevitore a raggi infrarossi è stato posizionato nella parte anteriore dell'impugnatura e nella parte posteriore in alto a sinistra della fotocamera (funzione non presente nella D3100). Nikon ha deciso di sostituire la leva del Live-View, presente nella D3100, con un pulsante, sempre posizionato nella parte posteriore della fotocamera. Il pulsante di registrazione filmati, nella D3200, è stato spostato in alto vicino al pulsante di scatto, mentre nella D3100 era posizionato al centro della leva Live-View.

La Nikon D3200 mantiene il pulsante multifunzione che permette di aprire il flash, inoltre se tenuto premuto e utilizzato in combinazione con la ghiera di controllo serve anche modificare la compensazione del flash. Il tasto Fn invece può essere configurato per controllare una delle quattro impostazioni (qualità immagine / dimensione immagine, ISO, bilanciamento del bianco, o D-Lighting attivo), il controllo avviene tenendo premuto il pulsante Fn in combinazione con la ghiera di controllo.

Il corpo della D3200 è molto simile a quello della D3100, sia come dimensioni che come forma. La parte alta dell'impugnatura è un po' spigolosa, ma nel complesso si tratta di una forma abbastanza comoda che permette di tenere la fotocamera in mano per lunghi tempi.






Conclusioni:

La D3200 è l'ultimo modello della serie, i principali miglioramenti rispetto alla precedente D3100 sono: un numero di pixel maggiore (24MP contro i 14MP), uno schermo ad alta risoluzione (960.000 punti contro i 230.000 punti) e una modalità video dotata di più il controlli manuali e una presa per il microfono esterno. A parte questi miglioramenti le due fotocamere sono identiche. Entrambe le fotocamere producono delle ottime immagini con un buon dettaglio a bassi ISO, la riduzione del rumore ad alte sensibilità è ben bilanciata e il rumore è decente. Anche la qualità video è buona e il layout di controllo è molto intuitivo.

Ciò che non mi piace, sempre in entrambe le fotocamere, è la tendenza a sovraesporre leggermente l'immagine in condizioni di luminosità eccessiva. Manca la possibilità di visualizzare in Live-View le variazioni di diaframma, non esiste il pulsante per l'anteprima della profondità di campo e l'AF in modalità Live-View è lento.

Tutto sommato la Nikon D3200 è una buona fotocamera entry-level che offre una buona qualità d'immagine, prestazioni decenti e funzionamento molto intuitivo, e prezzo non eccessivo. La consiglio quindi alle persone che vogliono avvicinarsi per la prima volta al mondo della fotografia.




Se vuoi commentare questo articolo entra nell'area forum cliccando il seguente link: Recensione Nikon D3200 vs D3100

Recensioni correlate: Nikon D3100 vs D3000 e D5000 | Nikon D5300 vs D5200 | Nikon D5200 vs D5100 | Nikon D5100 vs D5000 e D3100 | Nikon D7100 vs D7000
Leggi anche le altre recensioni: Recensioni


Alvaro Arcaini