/
     
 
             
       

FORUM CONCORSO FOTOGRAFICO RECENSIONI ARTICOLI NEWS PORTFOLIO GALLERIE AUTORE LICENZE DI UTILIZZO PHOTOJOURNAL LINK

Nikon D7100 vs D7000


Contribuendo con una piccola offerta volontaria mi aiuterete a mantenere questa pagina sempre e costantemente aggiornata. Ho deciso di non inserire alcun tipo di pubblicità sul sito AlvaroPhoto perché ritengo ne comprometta l'immagine e lo rallenti notevolmente. Le uniche mie entrate provengono quindi dalla vendita di foto e dai contributi volontari. Offrendo una piccola offerta contribuirete anche a supportare lo sviluppo del sito e il mantenimento del server. Grazie! :) Maggiori info: info@alvarophoto.com

Il pagamento con carta di credito via PayPal è uno dei metodi più veloci e sicuri utilizzati per le transazioni online. Per maggiori informazioni sulla sicurezza clicca il seguente link: https://www.paypal.com/it/webapps/mpp/paypal-safety-and-security.

 OFFRI IL TUO CONTRIBUTO!
 
       

 





SPECIFICHE TECNICHE: Nikon D7100 a confronto con Nikon D7000

  Nikon D7100 Nikon D7000
Dimensioni del sensore APS-C 15.6 x 23.6 APS-C 15.6 x 23.6
Megapixel 24.1 megapixel 16.2 megapixel
Sensibilità ISO 100 - 6400 espandibile a 25.600 100 - 6400 espandibile a 25.600
Schermo LCD 3.2" 1.229.000 pixel (RGBW) 3" - 920.000 pixel (RGB)
Mirino e copertura Ottico (100%) Ottico (100%)
Raffica 6 FPS 6 FPS
Sensore Autofocus 51 punti con 15 sensori a croce 39 punti con 9 sensori a croce
Processore EXPEED 3 EXPEED 2
Sensore esposimetrico 2016 pixel 2016 pixel
Live view Si Si
Tropicalizzazione Si Si
Formato memoria due ingressi SD/SDHC/SDXC due ingressi SD/SDHC/SDXC
Video 1920x1080p @ 30 FPS 1920x1080p @ 30 FPS
Wireless No No
Gps No No
Dimensioni 136 x 107 x 76 mm 132 x 105 x 77mm
Peso (solo corpo) 675 g 780 g
Prezzo 1100 € 950 €
Annunciata 2013 2010

La Nikon D7100 è una reflex di fascia medio alta che occupa una posizione di rilievo insieme alle altre 2 Nikon: la D3200 e la D5200.
Caratterizzata da un sensore da 24MP prende il posto della tanto amata D7000 uscita nel 2010. La nuova D7100 rivela subito un'ottima qualità delle immagini, un ottimo controllo del rumore agli alti ISO e una grande maneggevolezza in un corpo solidamente costruito. La Nikon D7100 diventa la più recente reflex APS-C della società.

Gli aggiornamenti sulla Nikon D7100 sono molto significativi. La D7100 è la prima reflex Nikon senza filtro anti-aliasing (OLPF). La rimozione del filtro OLPF dovrebbe tradursi in una migliore qualità dell'immagine e una risoluzione maggiore rispetto ai sensori da 24MP che montano il filtro. C'è però il rovescio della medaglia, i benefici a livello di qualità d'immagine si potranno avere solo se la fotocamera viene utilizzata con obiettivi di alta qualità e utilizzando diaframmi ottimali; anche in questo caso però rimane il rischio di creare artefatti, come l'effetto moiré che si presenta soprattutto quando si fotografano soggetti con texture molto dettagliate o con sfondi a fantasia.



Altri aggiornamenti rilevanti sulla D7100 includono: un sistema AF notevolmente migliorato (51 punti AF con 15 sensori centrali a croce) uguale a quello che troviamo sulla Nikon D4 e uno schermo LCD da 3.2 pollici caratterizzato dalla nuova tecnologia (RGBW). I display RGBW sono dotati, oltre che dei classici pixel rossi, verdi e blu, anche di un pixel ausiliario bianco che contribuisce ad aumentare la luminosità del display in modo da rendere le immagini e i menu più visibili anche in zone con condizioni di luce ambiente molto intensa, un aggiornamento notevole rispetto al display RGB presente sulla Nikon D7000. I Fotografi che utilizzano più lampeggiatori possono anche fare uso del sistema a distanza senza fili di Nikon chiamato (Advanced Wireless lighting) che permette di utilizzare fino a un massimo di tre distinti gruppi di unità flash. E, come con la D7000, è possibile utilizzare il flash incorporato nella modalità Commander per attivare flash remoti.

Anche la modalità video ottiene alcuni aggiornamenti. La Nikon D7100 offre la registrazione video Full Hd a 30p, 25p e 24p e la possibilità di registrare l'audio in stereo tramite il microfono interno o collegare un microfono esterno opzionale, come il Nikon ME-1. Un altro aggiornamento considerevole consiste nella modalità ritaglio 1.3X. Quando si utilizza questa modalità  la lunghezza focale degli obiettivi montati sulla fotocamera aumenta di 2X (un obiettivo da 80 mm fornirà una focale equivalente a 160 mm). La modalità ritaglio 1.3X consente anche di catturare immagini fisse da 15 megapixel a 7 fotogrammi al secondo contro gli standard di 6 fotogrammi al secondo ed è possibile la registrazione di filmati a 50/60i.

 

La D7100 è compatibile con l'unità Wi-Fi di Nikon (WU-1) che permette alle immagini di essere trasmesse in modalità wireless a uno smartphone o tablet per il successivo caricamento sui social network. Il dispositivo permette anche il controllo a distanza della fotocamera tramite il vostro smartphone, un modo divertente e originale per realizzare autoritratti o foto di gruppo.

La D7100 eredita dalla D7000 la funzione ISO Auto, presente anche sulla D800 e sulla D5200. Questa funzione permette alla fotocamera di impostare automaticamente il tempo di posa minimo in base alla lunghezza focale dell'obiettivo in uso, con una scelta di cinque impostazioni diverse controllate dall'utente. Questa funzione è ovviamente molto più adatta se utilizzata con obiettivi zoom.



Differenze nel Corpo e nel Design con la Nikon D7000:

Fisicamente la Nikon D7100 è molto simile al suo predecessore, le dimensioni e il peso sono praticamente uguali. Guardando la D7100 dall'alto si può notare però che il pulsante per avviare la registrazione dei filmati è stato posizionato in alto, vicino al pulsante di scatto, mentre sulla D7000 è posizionato nella parte posteriore a destra dello schermo LCD. Nella parte sinistra dello schermo invece è stato aggiunto un quinto pulsante con impressa la lettera (i) relativo a diverse funzioni riguardanti le modifiche delle impostazioni di visualizzazione, modifiche delle impostazioni durante il live view, ritocco di foto e informazioni varie. I controlli principali sono pressoché identici e sono collocati fondamentalmente nella stessa posizione.

 

La Nikon D7100 dispone di un corpo in lega di magnesio ed è costruita per funzionare nelle condizioni atmosferiche più difficili, per resistere all'umidità e alla polvere. Per una maggiore durata, i coperchi superiori e posteriori sono realizzati in lega di magnesio, mentre internamente, l'otturatore è stato testato per resistere a 150.000 cicli. Nonostante la sua struttura robusta, la fotocamera rimane leggera, con un peso di soli 765 g inclusa la batteria. Come nei modelli full frame D800 e D600, la ghiera di selezione delle modalità è bloccata per impedire spostamenti accidentali, ma è comunque possibile sbloccarla tramite l'apposito pulsante posto al centro della ghiera. Le porte sulla D7100 sono disposte sul lato sinistro protette da tre sportelli in gomma.



Conclusioni:

La Nikon D7100 è molto competitiva grazie alle sue eccellenti caratteristiche tecniche, alla sua maneggevolezza e alle sue prestazioni, p tranquillamente competere con le full frame D800 e D600. Infatti, se non si ha un motivo valido per scattare con una reflex full frame o non si ha la necessità di avere 36 megapixel, l'APS-C D7100 offre un'esperienza simile di ripresa, immagini di grande qualità in un corpo altrettanto resistente ma più piccolo e più leggero.

In termini pratici la rimozione del filtro (OLPF) nella D7100 secondo me è stata da parte di Nikon una mossa che non comporta nessun beneficio visibile in termini di dettaglio dell'immagine, inoltre l'effetto moiré è davvero minimo.


Il Sistema AF a rilevazione di fase della D7100 è molto veloce e preciso ma viene compromesso dalla limitata dimensione del buffer della fotocamera, che ai fini pratici si riempie molto velocemente compromettendo così la velocità di raffica soprattutto quando si scatta in RAW. Se si scatta però in modalità ritaglio 1.3x la situazione migliora un pochino. Un'altra cosa che lascia un po' a desiderare è la registrazione video non proprio eccellente, le immagini video prodotte risultano essere un po' morbide, anche se si registra a 1080 50i o 60i in modalità di ritaglio 1.3x.

In conclusione secondo me la Nikon D7100 non è una fotocamera "perfetta" se paragonata alla concorrenza, ma se la paragoniamo al suo predecessore (D7000) scopriamo che mantiene quasi tutte le funzionalità operative, inoltre offre un aggiornamento interessante nella risoluzione, nella qualità dell'immagine e nelle prestazioni ad alti ISO, il tutto ad un prezzo di listino decisamente contenuto, soli 1.100,00 Euro, poco più rispetto alla D7000. la D7100 eredita inoltre una quantità impressionante di caratteristiche e prestazioni delle più costose full frame di Nikon, superando così i suoi concorrenti diretti, Canon, Sony e Pentax. L'acquisto della D7100 lo consiglio vivamente.



Se vuoi commentare questo articolo entra nell'area forum cliccando il seguente link: Recensione Nikon D7100 vs D7000



Recensioni correlate: Nikon D7000 vs D90 e D300s | Nikon D3200 vs D3100 | Nikon D5300 vs D5200 | Nikon D5200 vs D5100 | Nikon D5100 vs D5000 e D3100 | Canon EOS 7D Mark II vs EOS 7D | Nikon D800 vs D700
Leggi anche le altre recensioni: Recensioni


Alvaro Arcaini