Recensione Canon EOS 7D Mark II vs EOS 7D

Recensioni complete e dettagliate su fotocamere.

Recensione Canon EOS 7D Mark II vs EOS 7D

Messaggioda alvaro arcaini » 6 giugno 2015, 9:54

OFFRI IL TUO CONTRIBUTO!

Con una piccola offerta volontaria contribuirete anche voi a mantenere sempre vivo, aggiornato ed efficiente il FORUM ALVAROPHOTO. Ho deciso di non inserire alcun tipo di pubblicità sul Forum perché ritengo ne comprometta l'immagine e lo rallenti notevolmente. Le uniche mie entrate provengono quindi dalla vendita di foto e dai contributi volontari. Offrendo una piccola offerta contribuirete anche a supportare lo sviluppo del sito e il mantenimento del server. Grazie! :) Maggiori info: info@alvarophoto.com

Il pagamento con carta di credito via PayPal è uno dei metodi più veloci e sicuri utilizzati per le transazioni online. Per maggiori informazioni sulla sicurezza clicca il seguente link: https://www.paypal.com/it/webapps/mpp/p ... d-security.


Immagine Immagine Immagine Immagine

Immagine


SPECIFICHE TECNICHE: Canon EOS 7D Mark II vs EOS 7D

Immagine

Nei cinque anni dal suo lancio, la Canon EOS 7D è passata da essere un pezzo all'avanguardia della tecnologia a un pezzo appartenente a un'epoca passata, anche se alcuni dei suoi punti di forza sono stati acquisiti dalla tanto attesa EOS 7D Mark II, ad esempio l'efficienza del sistema autofocus e della modalità video.

Per i fotografi più esigenti, la EOS 7D Mark II offre un sensore autofocus caratterizzato da 65 punti a croce AF che funziona in congiunzione con informazioni provenienti dal nuovo sensore di misurazione RGB + IR da 150.000 pixel e un sistema recente di messa a fuoco (AF iTR) che utilizza informazioni provenienti dai colori e dai volti in modo da riconoscere e seguire il soggetto che si muove all'interno dell'inquadratura.

La EOS 7D Mark II possiede una velocità di scatto continuo di ben 10 fotogrammi al secondo, 2 FPS in più rispetto al suo predecessore e possiede un otturatore capace di sopravvivere fino a 200.000 cicli d'utilizzo.

Il nuovo sensore di immagine della EOS 7D Mark II non è altro che una variante del sensore Dual Pixel CMOS AF visto per la prima volta nella Canon EOS 70D. Significa che la fotocamera è in grado di acquisire informazioni sulla posizione e sulla profondità del soggetto quando viene utilizzata la modalità Live View, fornendo un autofocus più deciso durante l'inseguimento del soggetto nelle riprese video. A proposito delle funzionalità video, la 7D Mark II ottiene un po' più di una spinta rispetto al suo predecessore con una capacità di ripresa di 1920x1080p a 60 FPS e di una seconda scelta di salvataggio (MOV o MP4) e di una terza opzione di compressione (IPB-Lite, IPB e All-I).

Immagine
Immagine

La EOS 7D è stata una delle prime reflex digitali ad offrire la registrazione video a 1080p, una caratteristica che ora è prevista su quasi tutte le reflex digitali. Il sensore Dual Pixel CMOS AF, presente sulla EOS 7D Mark II, ha il potenziale per offrire un impressionante autofocus durante la cattura video, dal momento che è in grado di valutare la posizione e la distanza del soggetto catturato. In linea di principio, questo potrebbe essere sufficiente a garantire un autofocus affidabile durante le riprese video, caratteristica importante che sarà sicuramente apprezzata dagli appassionati videografi.


Corpo e Design

La Canon EOS 7D Mark II è molto simile per dimensioni al suo predecessore, ma vede alcuni cambiamenti nella disposizione dei pulsanti. In realtà, i controlli sono quasi identici a quelli che trovate sulla Canon EOS 5D Mark III, salvo l'aggiunta di un pulsante al centro della ghiera di selezione delle modalità di scatto non presente nella EOS 7D.

Il corpo della 7D Mark II è molto simile alla 7D, fornendo la stessa aderenza ed ergonomia, mentre la tropicalizzazione è stata migliorata in modo da rendere la fotocamera ancora più protetta dagli agenti atmosferici.

La parte anteriore della 7D Mark II sembra molto simile al suo predecessore, il cambiamento più evidente è il riposizionamento del pulsante DOF (tasto dedicato all'anteprima della profondità di campo). La disposizione degli altri pulsanti è quasi identica a quella della EOS 5D Mark III. Rispetto alla 7D, i due pulsanti in alto a sinistra sono stati modificati da 'Q-menu' e 'RAW/JPEG' a 'Menu' e 'Info', mentrte il pulsante Q-Menu è stato spostato in alto, a sinistra della ghiera di controllo. I primi tre pulsanti sul lato sinistro della fotocamera sono stati modificati da 'Menu' a 'Picture Style', da 'Info' a 'Pulsante di Ingrandimento' e da 'Pulsante di Selezione Stile' a 'Rate'. Nella 7D Mark II i due pulsanti di ingrandimento in alto a destra sono stati rimossi.

La vista dall'alto mostra una serie di cose che sono state aggiunte, quindi non presenti nella 7D. E' stato aggiunto un pulsante di blocco al centro della ghiera di selezione e il modulo GPS integrato davanti alla slitta del flash. Inoltre, la modalità 'Creative Auto' è stato rimossa dalla ghiera di selezione.

La 7D Mark II è caratterizzata da impugnatura e da un'ergonomia molto simile alla EOS 5D Mark III. L'impugnatura è progettata per sostenere il peso della fotocamera con qualsiasi obiettivo montato.

Immagine


Mirino

Un elemento che non viene mai indicato nelle specifiche di ogni reflex è la dimensione del mirino. La dimensione del mirino è un fattore chiave in termini di utilizzo, con un sensore più grande è più è facile inquadrare e mettere a fuoco. Il mirino della EOS 7D Mark II vanta una copertura del 100% e un ingrandimento di 1.0x, uguale a quello della 7D e della Nikon D7100. La scena visualizzata attraverso il mirino di tutte e tre le fotocamere è esattamente la stessa.

Il mirino può essere utilizzato per visualizzare una serie di cose, come le linee della griglia, la livella, i modi di scatto, il bilanciamento del bianco, il metering e i punti AF compresi quelli attivi. Inoltre è possibile visualizzare una serie di avvisi personalizzabili, compresa l'allerta flicker che avvisa di un possibile sfarfallio dell'illuminazione.

Immagine


Conclusioni e considerazioni

Sarebbe un grave errore classificare la EOS 7D Mark II solamente come un aggiornamento della 7D. Le due fotocamere hanno in comune il numero 7 e la lettera D scritte sul loro corpo, ma all'interno sono fotocamere molto diverse.

Anche se è probabile che la 7D Mark II venga vista da molti come una macchina fotografica per i principianti, la 7D II è invece da considerare come una macchina fotografica professionale. La costruzione è molto solida, ha il layout di controllo di una 5D Mark III e un sistema autofocus che può competere con la 1D X.

Canon ha aggiunto un sacco di strumenti nella 7D Mark II, uno dei più importanti è decisamente l'autofocus Dual-pixel. E 'significativo il fatto che Canon utilizza questa tecnologia sulle fotocamere EOS Cinema.

Molti utenti della 7D che hanno atteso da ben 5 anni prima che uscisse la versione successiva, sono rimasti delusi perchè si aspettavano una maggiore risoluzione del sensore. Quindi vi chiederete, vale la pena passare fare il grande passo, quindi passare alla 7D Mark II? La mia risposta è: certo che si!. Se state pensando di passare dalla 7D alla Mark II apprezzerete molti dei sui aggiornamenti, pur rimanendo su una fotocamera confortevole e familiare. La qualità dell'immagine è estremamente elevata e i due corpi, a livello di design, sono molto simili.

La EOS 7D Mark II è una macchina fotografica molto interessante, ritengo che sia un grande aggiornamento rispetto al suo predecessore. Non è senza difetti, questo è da dire, ma è molto più vicina a una fotocamera professionale che a una semi pro. Detto questo, la EOS 7D Mark II possiede un sensore con un migliore rendimento, le prestazioni iTR AF competono con i suoi maggiori rivali e le prestazioni video di alta qualità abbinate alla messa a fuoco automatica dual-Pixel la contraddistinguono nella sua categoria.

In conclusione ritengo che la EOS 7D Mark II complessivamente sia un'ottima fotocamera. Chiunque sia alla ricerca di una migliore messa a fuoco automatica in modalità video, la 7D Mark II fa proprio al caso suo; il Dual Pixel AF infatti offre il più avanzato sistema di autofocus che si possa trovare oggi sul mercato. Inoltre la qualità d'immagine complessiva è molto buona, un po' migliore rispetto alla 7D (migliore elaborazione dei jpeg e raw con un miglior contenuto del rumore).

Articolo originale pubblicato sul sito AlvaroPhoto: Recensione Canon EOS 7D Mark II vs EOS 7D

Alvaro Arcaini


OFFRI IL TUO CONTRIBUTO!

Con una piccola offerta volontaria contribuirete anche voi a mantenere sempre vivo, aggiornato ed efficiente il FORUM ALVAROPHOTO. Ho deciso di non inserire alcun tipo di pubblicità sul Forum perché ritengo ne comprometta l'immagine e lo rallenti notevolmente. Le uniche mie entrate provengono quindi dalla vendita di foto e dai contributi volontari. Offrendo una piccola offerta contribuirete anche a supportare lo sviluppo del sito e il mantenimento del server. Grazie! :) Maggiori info: info@alvarophoto.com

Il pagamento con carta di credito via PayPal è uno dei metodi più veloci e sicuri utilizzati per le transazioni online. Per maggiori informazioni sulla sicurezza clicca il seguente link: https://www.paypal.com/it/webapps/mpp/p ... d-security.


Immagine Immagine Immagine Immagine
"La bellezza delle cose esiste nella mente di chi le osserva"
Alvaro Nature and City Photography - http://www.alvarophoto.com

OFFRI IL TUO CONTRIBUTO!
Con una piccola offerta volontaria contribuirete anche voi a mantenere sempre vivo, aggiornato ed efficiente il FORUM ALVAROPHOTO. Leggi!
Avatar utente
alvaro arcaini
Amministratore
 
Messaggi: 1170
Iscritto il: 28 settembre 2010, 20:09

Re: Recensione Canon EOS 7D Mark II vs EOS 7D

Messaggioda Eddy » 21 settembre 2015, 13:32

Buona macchina ma con limitata capacità di shots ovvero scarsa autonomia. La differenza di prezzo con 7D non giustifica il cambio. E poi non ha lo schermo mobile. Con quello che costa si può investire meglio nel Full Frame.
Eddy
 

Re: Recensione Canon EOS 7D Mark II vs EOS 7D

Messaggioda Excalibur » 3 agosto 2017, 9:23

Splendida la recensione del Sig. Alvaro Arcaini tra la Canon 7D e la Canon 7D markII; posseggo una Canon 7D e vorrei passare ad una 7D mark II (RCE di Padova, buon usato con 9000 scatti a 1100 euro) inoltrando l'usato. Mi piacerebbe anche una Canon 5D mark II full-frame, usata con 33000 scatti ed un costo di 980 euro. Sono molto indeciso, ma preferirei un sensore 24x36!
Grazie!
Excalibur
 


Torna a Recensioni Fotocamere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron